mapRivista - Libri
Ed. LA SCALA
mapMessa Concelebrata
Domenica ore 10:30

La melodia nasce, si sviluppa e si evolve strettamente collegata alla lingua latina del periodo post-classico, in forma di prosa (quali le letture e dialoghi) e di poesia (quali gli inni e le sequenze). Il canto liturgico rispecchia la cultura della primitiva comunità cristiana, formata da cristiani provenienti dalla Sinagoga, ma elaborata dalla sensibilità greco-romana delle nuove assemblee del bacino mediterraneo.

Tratti caratteristici di questo canto liturgico sono il legame tra il testo e la melodia e la sua aderenza al rito, poiché gli interpreti sono il sacerdote, il salmista, il cantore, la schola cantorum e l’assemblea. Contestualmente al ruolo degli attori nella liturgia, si sono formate ed evolute le diverse forme di canto.

Il canto gregoriano costituisce un genere musicale monodico, codificato in un repertorio di musica vocale in lingua latina, nel quale si esprime la preghiera pubblica cristiana, cioè la liturgia. 

IL CORSO DI CANTO GREGORIANO
ABBAZIA "MADONNA DELLA SCALA" - NOCI

anno 2020
È STATO ANNULLATO

Direttore Mons. Alberto Turco
Per tutte le informazioni e l'iscrizione cliccate sul link sottostante
http://www.centrogregoriano.it/noci.html

Citazioni

ti ammaestrerò e ti insegnerò la via per la quale devi camminare; io ti consiglierò e avrò il mio occhio su di te. Salmi 32:8

Edizioni La Scala

Orario Messe

Orario feriale
Vespri: ore 16:00
S. Messa:
dal lunedì al venerdì: ore 18:30
sabato: ore 12:00

Orario festivo
S. Messa concelebrata: ore 10:30
Vespri solenni: ore 17:00
S. Messa: ore 18:30

Sul nostro Monastero

Accostandoti al monastero ed entrando nella sua chiesa, dove in certe ore del giorno è possibile assistere alla preghiera corale della comunità monastica, ti sarai forse chiesto: Chi sono i monaci? Che cosa fanno? Come vivono? Sono gli stessi monaci che vogliono offrire, assieme al loro cordiale saluto, una breve risposta ai tuoi interrogativi.

madonna della scala e ges bambino