mapLa nostra posizione
Check on Maps
mapMessa Concelebrata
Domenica ore 11:00

 

 

 

 

Giovedì 11 luglio la Chiesa ha celebrato san Benedetto, Patrono d'Europa.

La comunità monastica ha festeggiato pranzando assieme al nostro Vescovo, S. E. Mons. Giuseppe Favale, e ai sacerdoti della città di Noci.

Alle 16:30 sono stati celebrati i Vespri solenni e alle 18:30 la s. Messa, presieduta dal nostro Abate Giustino Pege.

«Destiamoci, dunque, una buona volta al richiamo della Scrittura che dice: “È tempo ormai di levarci dal sonno” (cfr. Rm 13,11). Apriamo gli occhi alla luce divina, ascoltiamo attentamente la voce ammonitrice che Dio ci rivolge ogni giorno: “Oggi se udite la sua voce non indurite i vostri cuori” (Sal 94,8). E ancora: “Chi ha orecchi ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese” (Ap 2,7)». [Prologo alla Regola 8-11]

 

 

 

Domenica prossima (23 giugno 2019) alle ore 17:00
celebreremo solennemente i Vespri nella Solennità del Corpus Domini.

Seguirà la processione eucaristica.

La cerimonia sarà presieduta dal p. Abate Giustino Pege.

Siete tutti invitati!

Da diversi mesi un branco di lupi si aggira nelle campagne tra Gioia del Colle e Noci. A più riprese i massari della zona si sono lamentati della loro presenza, che minaccia il bestiame al pascolo.

Qualche mese fa è stato fatto un avvistamento a due passi dall’Abbazia, in prossimità del c.d. lago Macera (una grande pozza d'acqua visibile dalla strada che costeggia l'Abbazia sul lato sud).
Volpi, faine, gufi reali, asini e cavalli murgesi sono di casa... i lupi sono una novità!
«Benedite, animali tutti, selvaggi e domestici il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli» (Dn 3,81).

Sabato 8 giugno alle ore 22:00, nella nostra chiesa Abbaziale
invocheremo il dono dello Spirito Santo, nella VEGLIA DI PENTECOSTE.

Siete tutti invitati!

Sul nostro Monastero

Accostandoti al monastero ed entrando nella sua chiesa, dove in certe ore del giorno è possibile assistere alla preghiera corale della comunità monastica, ti sarai forse chiesto: Chi sono i monaci? Che cosa fanno? Come vivono? Sono gli stessi monaci che vogliono offrire, assieme al loro cordiale saluto, una breve risposta ai tuoi interrogativi.

croce san benedetto